Punti salienti del Digital Signage Expo (DSE) 2015

Expo sulla segnaletica digitale
era in pieno svolgimento questa settimana al Las Vegas Convention Center e c’era molto da vedere e di cui parlare. Il settore sta maturando e i grandi attori sono entrati in scena con prodotti innovativi che hanno il potenziale per soddisfare le molteplici richieste del mercato. Ecco alcune delle mie scelte migliori della settimana.

Google Google GOOGLE

Sì, questo è ciò di cui parlavano tutti.
Google
quest’anno hanno ampliato la loro presenza con un grande stand di 40×40 piedi, relatori ospiti (tra cui FASTSIGNS International , Inc.,
Visione in aumento
e altri) e diversi nuovi prodotti. Hanno introdotto quanto segue:

  • Il generatore di segni di Chrome: una soluzione per l’assemblaggio e la gestione dei contenuti di Google che promette funzionalità di suddivisione del giorno facili da usare e altro ancora.
  • Il generatore di app di Chrome: Questo è più incentrato su sviluppatori e partner CMS che desiderano integrare più facilmente le loro soluzioni per l’implementazione tramite dispositivi Chrome OS.
  • Segnalazione tramite Gestione dispositivi Chrome: L’obiettivo è monitorare lo stato e l’integrità dei dispositivi che eseguono il sistema operativo Chrome. Questo è fondamentale per le distribuzioni su più schermi e posizioni.

AOPEN Chromebox Commercial e Chromebase Commercial

La maggior parte dei Chromebox sono unità affidabili e convenienti, ma questo nuovo apparecchio di livello commerciale di
AAPERT
si basa su quello. Il suo design sottile e robusto può adattarsi a più spazi e gestire ambienti più esigenti che potrebbero essere incontrati nello spazio commerciale. Chromebase è un’unità combinata display/chromebox a prova di manomissione che sarà disponibile nelle dimensioni da 19 e 22 pollici e dovrebbe adattarsi a molte applicazioni diverse in tutti i settori.

Display che sostituiscono le applicazioni di proiezione

Una tendenza in continua crescita è l’uso di display fisici utilizzati nelle aule e negli spazi aziendali che erano tradizionalmente riservati alla tecnologia di proiezione. Soluzioni innovative per lavagne bianche come D3 di
Edge I&D
, Brio da
Christie Digital
, e il
Samsung
La lavagna interattiva consente agli utenti di interagire con i contenuti sul display utilizzando dispositivi mobili e laptop per aumentare la collaborazione e la produttività. I display sono inoltre generalmente più luminosi e di facile manutenzione nel tempo rispetto alla proiezione.