I tre componenti di base dei display per segnaletica digitale

Dai nastri VHS e monitor video che sono usciti negli anni ’80 e ’90 e hanno creato scalpore nel mondo della pubblicità agli schermi ultrasottili super nitidi e altamente interattivi di oggi; Il digital signage ha fatto molta strada e ha rivoluzionato il modo in cui i consumatori interagiscono con i brand.

Oggi le soluzioni di digital signage sono ampiamente utilizzate dalle aziende di vari settori. Ora sono diventati una caratteristica irrinunciabile e un negozio al dettaglio senza segnaletica digitale è spesso considerato obsoleto o noioso dai clienti.

In BlinkSigns, aiutiamo i nostri clienti a ottenere la giusta soluzione di digital signage per la loro attività. Il nostro obiettivo è educare i nostri clienti e aiutarli a prendere decisioni informate. In questo articolo imparerai a conoscere i 3 componenti di base delle soluzioni di segnaletica digitale e quali funzioni svolgono in un sistema di comunicazione visiva.

  1. Schermo:

Sono disponibili molti tipi e formati diversi di schermi di segnaletica digitale. Alcuni degli schermi sembrano molto simili ai normali televisori a schermo piatto consumer, ma possono essere utilizzati 24 ore su 24, 7 giorni su 7, senza bruciare lo schermo. Gli altri tipi includono schede menu digitali, pareti video, display LED trasparenti, chioschi digitali, display touch screen interattivi e altro ancora.

La maggior parte delle aziende di digital signage non produce gli schermi e li acquista da fornitori famosi come Philips, LG, Samsung o Panasonic. In BlinkSigns, investiamo in schermi di alta qualità su scala commerciale che non sono solo visivamente accattivanti ma anche abbastanza resistenti da resistere alla prova del tempo.

  1. Media Player:

Un lettore multimediale è un piccolo dispositivo informatico che è collegato al display digitale per inviarvi contenuti. Tutti gli schermi di segnaletica digitale che vediamo negli spazi pubblici o nelle aree commerciali sono in genere alimentati dai lettori multimediali. Anche i lettori multimediali sono disponibili in una varietà di forme e dimensioni. Oggi la maggior parte dei lettori multimediali e degli Android alimentati e le loro dimensioni possono essere piccole come una chiavetta USB che può stare facilmente nel palmo della tua mano.

È importante considerare le specifiche dell’hardware e del software quando si sceglie un lettore multimediale. In BlinkSigns, aiutiamo i nostri clienti a scegliere il lettore multimediale giusto che non solo soddisfi le tue esigenze attuali, ma sia anche scalabile per soddisfare le tue esigenze future man mano che cresci.

  1. Software di gestione dei contenuti

Il CMS è il software che viene installato nel digital signage per gestire e controllare il contenuto della tua rete. Ci sono molti diversi tipi di software di gestione dei contenuti disponibili e sono disponibili in una gamma di prezzi. Anche la scelta del giusto sistema di gestione dei contenuti è estremamente importante in quanto svolge un ruolo enorme nel raggiungimento dei tuoi obiettivi con il digital signage.

Le caratteristiche dipendono dal prezzo e dal venditore. Tuttavia, le funzionalità di base indispensabili includono il caricamento e l’organizzazione dei tuoi contenuti, la creazione di una playlist e la distribuzione di contenuti a più giocatori.

Ottieni la segnaletica digitale giusta per la tua attività con Blink Signs

BlinkSigns ha consegnato con successo centinaia di progetti di segnaletica digitale a clienti di vari settori. I nostri clienti ci hanno approvato per la nostra eccellente conoscenza nella creazione di soluzioni di segnaletica innovative e di lunga durata